Le partiture sono utilizzabili a soli fini didattici o di ricerca scientifica e senza scopo di lucro.
(art. 70, c. 1, L. 22 aprile 1941, n. 633, introdotto dalla L. 9 gennaio 2008, n.2, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.21 del 25 gennaio 2008)

Cerca nella bacheca

domenica 29 aprile 2007

Il tamburino


(Nigra 73)
La canzone del Tamburino è egualmente sparsa nell'alta Italia, in Francia e in Catalogna. Nell'alta Italia ne furono già pubblicate quattro lezioni, una veneta da Widter e Wolf, a vero dire molto im­perfetta una veneziana dal Bernoni 2, e due monferrine dal Ferraro, senza contare quella pubblicata dal Nerucci, giacché la can­zone penetrò anche in Toscana . Nelle lezioni monferrine del Ferraro è intercalato un passo non genuino, ed è quello dove il re domanda al tamburino che mestiere fa, ed egli risponde : — Mura­tore. — E il re : — Fammi una stanza, ma senza mattoni e senza calcina. — Il tamburino risponde : — Che mestiere fa vostra figlia? — Fa abiti, dice il re. — Allora, ripiglia il tamburino, me ne faccia senza filo e senza ago. — Tutto questo passo non ha che fare colla canzone del Tamburino, e appartiene a un'altra canzone, che nella presente raccolta ha per titolo : Che mestiere è il vostro?
In Francia, sua patria probabile, la canzone è nota per numerose lezioni, delle quali indico qui quelle che sono a mia notizia : un frammento pubblicato da Gérard de Nerval, una lezione della Sciam­pagna da Tarbé, una del paese di Metz da Puymaigre, una nor­manna da Benoist, una bressana da Guillon, una franco-brettone da Sébillot e Tiersot, e ben sedici lezioni, di differenti luoghi della Francia da E. Rolland 3.Come al solito, c'è il riflesso catalano, in quattro lezioni pubbli­cate dal Mila, una in testo completo e tre in varianti 4, e in una pub­blicata dal Briz, con varianti 5. In alcune lezioni piemontesi il tamburino è cambiato in sarto, e il tamburo e le bacchette sono trasformate nel ferro da stirare e nelle cesoie. Così in alcune francesi, invece del tambour si ha un fendeur .
Da "Canti popolari del Piemonte" - Costantino Nigra - Einaudi
---
Nelle lezioni dell’Italia settentrionale, al tempo della prima guerra mondiale i tre tamburini sono stati mutati in tre alpini.
---
---
Partiture:
---
Una versione francese
arm. Andrea Mascagni
TTBB
---
Una versione toscana
arm. Claudio Malcapi
TTBB
---
e due versioni con gli alpini al posto dei tamburini
arm. Luciano Casanova Fuga
TTBB
---
arm. Gianni Malatesta
TTBB
::::::::::::::::::::::::::

1 commento: